Consulenza SEO

Ottimizzazione sui motori di ricerca

I vostri consulenti SEO a Milano e Roma

search engine optimization consulenza seo milano

 

Ottenere un buon posizionamento nei motori di ricerca non è una chimera.
E’ lavoro.

Da un lato un lavoro prettamente tecnico, di analisi e di programmazione. Dall’altro è sviluppo di contenuti.
Grazie alla sinergia tra i due aspetti della Search Engine Optimization, è possibile attrarre traffico, disposto a “consumare” contenuti di qualità.

 

Noi dell’agenzia Simpliza abbiamo fatto della consulenza SEO il nostro core business e ci sforziamo nel fornire tutti gli strumenti di ottimizzazione organica necessari per portare la Tua azienda al top nei motori di ricerca ed aiutare a stabilizzarne a lungo la posizione.

ottimizzazione sui motori di ricerca google bing

 

Risultati a medio e lungo termine

 

Strategie SEO efficaci che forniscono un flusso importante di potenziali clienti, settimana dopo settimana, mese dopo mese.

 

ottimizzazione sul motore di ricerca Google - aumentare visibilità online

 

Posizionamento organico

 

L’ottimizzazione dei siti web permetterà un continuo miglioramento del posizionamento organico sui maggiori motori di ricerca.

come acquisire nuovi clienti sul web

 

Acquisizione clienti

 

L’azione combinata di diversi strumenti dà la possibilità di ottenere conversioni organiche in ottica di riduzione progressiva del ROI.

 

 

 

Consulenza SEO

In cosa consiste il lavoro del consulente SEO?

 

1.

Audit SEO

Analisi tecnica finalizzata alla realizzazione di campagne SEO

Avere un quadro completo della posizione attuale della propria attività online è di fondamentale importanza. Il primo step in una campagna di ottimizzazione è uno studio approfondito della presenza web nonchè della competitività nel mercato di riferimento. Offriamo servizi di Audit SEO sia per i clienti che necessitano di una analisi tecnica imparziale, sia per i clienti che vogliono affidarsi al team di Simpliza per far crescere la propria presenza online.
Nello specifico, l’analisi consiste:

  • – nello studio approfondito dello stato del sito dal punto di vista tecnico (logiche, tag canonici, robot.txt, sitemap XML, accessibilità, dati strutturati, errori);
  • – nello studio dei contenuti (analisi keywords, contenuti, tags, meta);
  • – nello studio dell’autorità del sito (social engagement, market share);
  • – nella comparazione degli stessi con gli operatori concorrenti nel mercato di riferimento (benchmark, analisi SWOT).

2.

Analisi Keyword

Studio delle parole chiave

La fase di analisi delle parole chiave è fondamentale per una consulenza di successo. Con il rapido perfezionamento della ricerca semantica oggi questo lavoro necessita di particolare attenzione, in quanto assistiamo alla diversificazione di due tendenze: la selezione verticale per le keyword short tail e la selezione orizzontale basata sulla contestualizzazione delle query su variabili semantiche.

 

Le variabili che verranno analizzate:

  • – Short tail keywords
  • Associazioni semantiche di keyword
  • Competitività
  • – Pertinenza
  • – Stima del traffico
  • – Disambiguazione
  • – Discriminante geografica

3.

Analisi dei competitors

Analisi comparativa dei concorrenti che insistono sullo stesso segmento di mercato

Identifichiamo i concorrenti diretti e indiretti sulla base dei canali e delle strategie utilizzate al fine di determinarne punti di forza e debolezza.
Ogni competitor verrà posizionato in un gruppo strategico in base a come esso compete con i servizi e prodotti offerti dal cliente.

 

Questa fase del lavoro darà risposte a domande quali:

  • – Quali sono i competitor?
  • – Quali prodotti o servizi vendono?
  • – Qual’è la loro quota di mercato?
  • Quali strategie hanno utilizzato in passato?
  • Quali strategie utilizzano oggi?
  • – Su che canali lavorano?
  • – Quali sono i punti di forza e debolezza?
  • – Quali sono le minacce potenziali?
  • Quali sono le opportunità?

4.

Strategia

Sviluppo delle strategie

Si definiscono gli obiettivi ed i tempi stimati sulla base delle esigenze del cliente ed i risultati dell’audit. Verranno elaborate le strategie a breve, medio e lungo termine che saranno necessarie per raggiungere gli obiettivi stessi.

5.

Ottimizzazione on-site

Ottimizzazione della pagina

Procedure di correzione e ottimizzazione del sito preesistente lato codice, server, contenuti e meta.
Tali procedure si basano da un lato sull’esperienza maturata in oltre 10 anni di attività, dall’altro sulla continua attività di aggiornamento relativo ai fattori che determinano l’ottimizzazione onsite sui motori di ricerca.

 

Aggiorniamo costantemente i whitepapers di riferimento in Italia sui fattori SEO onsite su Google e dei fattori SEO onsite su Baidu.

6.

Copywriting

Copy tecnico e copy user-friendly

La fase di studio dei testi si baserà sulle analisi fatte, sul db delle keyword realizzate durante il keyword planning e, se forniti, testi preesistenti. Finalizzeremo gli sforzi per trovare il giusto mezzo fra copy “tecnico”, ovvero dedicato ai crawler dei motori di ricerca, e copy dedicato all’utente finale, capace quindi di attrarne l’attenzione, portandolo al goal, producendo così conversioni che verranno monitorati in fase di gestione mensile per fornire un progressivo miglioramento del ROI.

7.

Variabili di monitoraggio

Implementazione variabili lato codice

Settaggio variabili di identificazione singoli link ed eventi che si riterranno opportuni in una strategia integrata di analisi e ottimizzazione.

Settaggio strumenti Google, Bing

Qualora non siano già impostati, verranno creati i singoli account degli strumenti Google e Bing necessari per sviluppare, monitorare ed analizzare i dati relativi ai flussi di utenti, i loro comportamenti, benchmarking, etc..

Variabili di base

Verrà creato uno snippet dinamico secondo best practices odierne, che permetterà a tag, trigger ed eventi di essere modificati senza dover interagire successivamente con il codice.
Questi verranno utilizzati come flusso di dati per popolare i db di Analytics, passando per i filtri che si riterranno piu opportuni in fase di analisi.

8.

Strategie cross-media

Strategie cross-plattform al servizio della SEO

Sviluppo della rete di contenuti pianificata nelle strategie di content marketing. Tipicamente a medio e lungo termine, queste strategie permetteranno di migliorare la brand awareness ed allo stesso tempo creare dei funnel che intercetteranno uno specifico target per indurlo a fare una determinata azione (tipicamente una conversione, che sia un acquisto, un contatto o il download di un pdf).

9.

Monitoraggio

Report dettagliato

A conclusione della prima fase di lavoro on-site verrà rilasciato al cliente un report dettagliato del lavoro effettuato. Durante la seconda fase di ottimizzazione, il cliente riceverà report dei progressi ottenuti a livello di visibilità organica per ogni keyword analizzata in comparazione con i risultati dei diretti competitor. Riceverà altresì report del numero di lead che le strategie di cross-site content marketing interne alla rete di contenuti Simpliza hanno generato come effetto complementare.

 

Inizi oggi la Sua campagna SEO
Le risponderemo al più presto

Richiedi Preventivo

 

Cosa può fare il team di Simpliza
per il Suo business?

Contattaci

 

 

 
Servizi SEO per motori di ricerca Google Bing Yandex Baidu